Cronaca

Casa a luci rosse in Campania, la scoperta su internet

Operazione contro il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avellino che, in Atripalda, hanno individuato e apposto i sigilli a un’abitazione ove è stata sorpresa una 40enne che si prostituiva.

La casa a luci rosse in provincia di Avellino

Gli accertamenti svolti dai militari della Stazione di Atripalda sono partiti monitorando alcuni siti internet, spesso utilizzati come bacheche di annunci a sfondo sessuale, su cui le donne dedite all’attività di meretricio pubblicizzano le loro prestazioni ai potenziali clienti in cerca di “avventure”. Continua a leggere…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button