CronacaCuriosità

Cesare Battisti, l’arresto? una liberazione, ma non ho fatto tutto io

NAPOLI. Cesare Battisti, l’arresto? una liberazione, ma non ho fatto tutto io. Battisti era ricercato da ben 37 anni dalle forze dell’ordine.

Cesare Battisti, l’arresto? una liberazione, ma non sono colpevole di tutto

Finalmente ieri si è messo un punto alla latitanza di Cesare Battisti. Dopo 37 anni il latitante è stato arrestato dalle forze dell’ordine dopo anni di fuga. Il fuggitivo è stato condannato all’ergastolo per 4 omicidi compiuti tra il 1978 e il 1979. Ora Battisti sconterà gli anni che gli restano da vivere nel carcere di Oristano. Arrivato ieri all’aeroporto di Ciampino, Salvini e Bonafede hanno mostrato grande soddisfazione per la cattura del latitante.


cesare battisti


Una vera liberazione

«Non ce la facevo più a scappare», così avrebbe detto Battisti mentre era a bordo dell’aereo che lo stava portando in Italia. «Una vera liberazione, io lo sapevo che era iniziato il conto alla rovescia e mi chiedevo quando sarebbe terminato. Ero stanco. Sono colpevole, e su questo non si discute. Ma non sono colpevole di tutto quello che mi è stato addebitato».

Articoli correlati

Back to top button