Cronaca

Coronavirus, 25 casi nell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli: ottenute misure di emergenza

Emergenza Coronavirus, 25 casi nell’ospedale di Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Sono 23 operatori sanitari e 2 pazienti contagiati dal Covid-19. I sindaci di Pozzuoli hanno richiesto e ottenuto dall’Asl di Napoli Due delle misure di emergenza per evitare il diffondersi del contagio. Ecco i dettagli.

Emergenza Coronavirus, 25 casi nell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli

Nella giornata di ieri un intero reparto era stato chiuso dopo aver scoperto la positività di una paziente. I quattro sindaci di Pozzuoli (Vincenzo Figliolia), Bacoli (Josi Gerardo Della Ragione), Quarto (Antonio Sabino) e Monte di Procida (Giuseppe Pugliese) hanno chiesto e ottenuto dall’Asl Napoli Due alcune condizioni per evitare il rapido diffondersi del contagio.

La richiesta

Accesso vietato a familiari dei pazienti e persone non autorizzate, stop temporaneo ai ricoveri e al trasferimento da 118 per consentire la sanificazione radicale dell’ospedale a partire dai reparti di Medicina e Chirurgia, tamponi per tutti gli operatori e i pazienti dell’ospedale, garanzia della fornitura di dispositivi di protezione individuale per tutti gli operatori sanitari e tavolo permanente per scambiarsi informazioni e dati in modo costante e trasparente“.

Sono queste le richieste presentate dai sindaci dei comuni e accolte dai vertici sanitari dell’Asl Napoli Due.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button