Cronaca

Covid a Napoli, bambini positivi al Pausilipon: torna l’incubo contagi in corsia

Un bambino ricoverato è risultato positivo al tampone dopo un controllo effettuato a seguito della manifestazione di sintomi febbrili

Preoccupa il piccolo focolaio di Covid verificatosi nel reparto di Oncologia pediatrica del Pausilipon dell’azienda Santobono di Napoli. Un bambino ricoverato è risultato positivo al tampone dopo un controllo effettuato a seguito della manifestazione di sintomi febbrili. Al successivo screening su operatori e pazienti dello stesso reparto, sono emersi un altro bambino positivo e due casi di operatori sanitari, tutti vaccinati e altri 4 infermieri, anch’essi vaccinati, ma addetti a un altro reparto.

Covid, cluster in Oncologia pediatrica del Pausilipon

Durante i controlli destinati ai contatti stretti, come riporta Il Mattino, sono risultate positive infine anche le due mamme dei due piccoli pazienti. Questi ultimi sono stati trasferiti presso il centro Covid pediatrico del Policlinico Federico II. Uno dei due, asintomatico, era inizialmente stato dimesso e inviato a casa ma al successivo sviluppo della febbre è stato trasferito anch’esso presso il centro universitario diretto dal professor Alfredo Guarino. “Dal Santobono – avverte quest’ultimo – ci hanno inviato due bambini oncologici. Adesso abbiamo due bambini ucraini in chemioterapia con Covid. La gestione e complessa e ovviamente la malattia di base è impegnativa. Il Covid non è preoccupante ma complica la gestione clinica“.

(Fonte: Il Mattino)


Articoli correlati

Back to top button