Cronaca

Senza lavoro, picchia la mamma per i soldi: in manette 40enne del Vomero

NAPOLI. Disoccupato da gennaio, picchiava la madre per farsi consegnare i soldi. La donna, come riporta Il Mattino, non aveva mai sporto denuncia contro il figlio. Fino a ieri sera quando quest’ultimo l’ha aggredita ancora una volta per ottenere 100 euro.

Disoccupato picchia la madre per i soldi

All’ennesima aggressione la donna è uscita sul terrazzo di casa urlando e attirando l’attenzione di passanti e residenti. È stato proprio un commerciante della zona ad avvisare i carabinieri.

I militari della stazione Vomero Arenella, insieme ai rinforiz del reggimento Campania, sono giunti sul posto facendo irruzione nell’abitazione e bloccando l’uomo, un 40enne del Vomero. L’aggressore, arrestato, dovrà rispondere di estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button