Cronaca

In giro con un documento falso: fermato a Napoli

È stato trovato in possesso di 28.200 euro che sono stati sequestrati

Fermato a Napoli con un documento falso. Nella mattinata di ieri, venerdì 16 dicembre, gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato San Ferdinando hanno effettuato un controllo presso un’abitazione in via San Bartolomeo dove hanno sorpreso due uomini.

In giro con un documento falso: fermato a Napoli

Uno di essi, durante le fasi del controllo, ha mostrato agli operatori un documento d’identità che riportava la sua effigie risultato falso ed è stato, altresì, trovato in possesso di 28.200 euro che sono stati sequestrati. Inoltre, i poliziotti hanno accertato che lo stesso era destinatario di un provvedimento di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 1° dicembre dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo espiare la pena di un anno e 8 mesi di reclusione nonché 8 mesi di arresto per tentato furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e ricettazione, commessi a Codorago, in provincia di Como, Napoli e Orvieto tra il 2006 e il 2016.

Z.C., 48enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per possesso di documenti di identificazione falsi e gli è stato notificato il provvedimento sopra menzionato. L’altro uomo, invece, identificato per un 19enne napoletano con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di due orologi di noti marchi e di una scatola di una griffe di alta orologeria di cui non ha saputo giustificare la provenienza, pertanto è stato denunciato per ricettazione ed è stato, altresì, denunciato per favoreggiamento personale poiché, al momento del controllo, non ha dichiarato la presenza del 48enne nell’abitazione

Articoli correlati

Back to top button