Marano, clan in affari con i narcos del cartello di Cali: raffica di condanne

Fiumi di droga sull'asse Marano-Cali, tantissime condanne nell'ambito di una maxi-operazione sul traffico di sostanze stupefacenti

Colpo all’asse Marano-Cali. Trentasette gli imputati, tra cui i ras del clan Nuvoletta, Leone e Ciccarelli nell’ambito di una maxi-operazione sul traffico di sostanze stupefacenti.

Asse Marano-Cali, le condanne

Presso l’aula bunker del carcere di Poggioreale si è tenuto il processo di primo grado. Le condanne:

  •  Antonio Nuvoletto (12 anni),
  • Hernan Alberto Avivo Aguirre (14 anni),
  • Josè Antonio Ayala Gomez (6 anni e 8 mesi),
  • Julian Adres Ayala Gomez (14 anni),
  • Lucia Barone (8 anni),
  • Giacomo Di Pierno, collaboratore di giustizia (8 anni),
  • Vincenzo Esposito (14 anni),
  • Pasquale Fucito, boss di Caivano (12 anni),
  • Francesco De Rosa (15 anni),
  • Bruno Carbone, latitante (20 anni),
  • Marianna Caprio (7 anni e 4 mesi),
  • Violetta Prezioso, moglie di Nuvoletto (4 anni),
  • Bruno Giugliano (18 anni),
  • Antonio Pareles Gomez (10 anni).

 

TAG