Cronaca

Maxi sequestro di botti illegali: donna in arresto ad Ercolano

In casa nascondeva ben dodici chilogrammi di esplosivi

Un arresto ed un maxi sequestro di botti illegali ad Ercolano dove i Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per detenzione illegale di materiale esplosivo E.A., 58enne del posto già nota alle forze dell’ordine. I militari hanno perquisito l’abitazione della donna e lì hanno rinvenuto e sequestrato 12 chili di materiale esplosivo.

Ercolano, maxi sequestro di botti illegali: donna in arresto

È stato necessario l’intervento dei carabinieri artificieri del comando provinciale per sequestrare in totale sicurezza i 300 artifici pirotecnici. Bombe “colorate” non classificate e di fattura artigianale altamente instabili. L’arrestata è in attesa di giudizio con rito direttissimo. I controlli dei carabinieri continueranno anche nei prossimi giorni quando la vendita di botti illegali su bancarelle e nelle case aumenterà in maniera esponenziale.

Articoli correlati

Back to top button