Cronaca
Trending

Vigilante ucciso a Napoli, la figlia si laurea con 110 e lode: “Ho promesso giustizia a papà”

Si è laureta la figlia del vigilante Francesco Della Corte uccicso a Napoli nel 2018. La dedica al padre per l'obiettivo raggiunto

La figlia di Francesco Della Corte si è laureata con 110 e lode in Giurisprudenza. Marta Della Corte, figlia del vigilante ucciso nel marzo del 2018 all’esterno della metropolitana di Piscinola, ha conseguito la laurea col massimo dei voti all’Università Federico II di Napoli on una testi in diritto penale.

La figlia del vigilante Francesco Della Corte si è laureata

Francesco Della Corte fu ucciso all’età di 51 anni nel marzo del 2018. Fu colpito alla testa da tre minorenni che volevano rubargli la pistola. Due anni dopo la figlia Marta ha raggiunto l’importante traguardo accademico con una tesi intitolata “dolo eventuale e colpa cosciente nei delitti di omicidio”, una tematica inevitabilmente legata alla tragica vicenda del padre.

La dedica al papà

“Ho coronato un sogno, quello di mio padre. Era fiero di me e di mio fratello. In particolare, amava raccontare a tutti che ero iscritta al corso di laurea in Legge, era orgoglioso di potermi accompagnare all’università e seguirmi negli studi. Quella di oggi non è stata solo una vittoria mia, ma di tutta la mia famiglia. Dopo tanto dolore, posso dire che abbiamo conquistato questa scheggia di felicità” ha raccontato la giovane al Mattino.

Articoli correlati

Back to top button