Cronaca

Forcella sommersa dai rifiuti, i negozianti: «Non possiamo più aprire»

FORCELLA. Sommersa dai rifiuti, i negozianti lamentano: «Non possiamo più aprire». Rifiuti, piccoli e ingombranti, davanti ai negozi a Forcella.

Forcella, sommersa dai rifiuti, le lamentele dei negozianti

Una valanga di rifiuti a Forcella, molti di essi ingombranti messi davanti agli esercizi commerciali. Gli esercenti, già da tempo segnalano l’anomalia, senza avere risposte. Fortuna, una delle commercianti, scrive: «E questo è il buongiorno che abbiamo stamattina fuori ai nostri negozi e nel nostro quartiere, siamo sempre nel degrado più assoluto».


rifiuti forcella


I reclami

Molti dei rifiuti sono in «giacenza» da 20 giorni. Reclamano molti commercianti: «Ora è il momento di protestare, siamo abbandonate noi stessi, le istituzioni devono comprendere che esistiamo anche noi». Il dito puntato soprattutto contro l’Asia che dovrebbe rimuovere, oltre all’ordinario, anche i rifiuti ingombranti. «È evidente la negligenza del servizio dell’Asia, però, c’è da dire che talvolta non si segue la procedura regolare, quella di segnalare al numero verde. Sarebbe il caso di istruire i cittadini come fare in casi di emergenza come questi».

Articoli correlati

Back to top button