Cronaca

Botti di Capodanno, sequestrati quasi 2 quintali di fuochi d’artificio nel napoletano

ACERRA. Continua la lotta alla detenzione di fuochi d’artificio illegali. In giornata gli agenti della polizia di Stato del Commissariato di Acerra insieme alla Compagnia della Guardia di Finanza di Casalnuovo ha compiuto una grande operazione di sequestro in un locale sotterraneo in via E. A. Mario. Gli agenti hanno rinvenuto e posto sotto sequestro quasi due quintali di fuochi d’artificio per un totale di 49.104 pezzi.

Le conseguenze

Come riportato da Internapoli.it, la persona denunciata è un uomo di 50 anni segnalato all’autorità giudiziaria per detenzione in deposito di fuochi artificiali senza apposita licenza del Prefetto e per omessa denuncia all’autorità della detenzione di materiale esplodente pericoloso per la loro quantità e qualità.

Articoli correlati

Back to top button