Cronaca

Furto in un appartamento a Sorrento: arrestati due giovani rom

Furto in un appartamento a Sorrento: arrestati due giovani rom. Erano stati visti scappare dai residenti di un condominio.

Arrestati due giovani rom per furto in un’abitazione

Due giovani rom sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Sorrento dopo aver messo a segno un furto in un appartamento. Si tratta di un 14enne e di una 18enne, notati da una coppia residente nel condominio sito in via degli Aranci.

I due ragazzini stavano scappando proprio dall’edificio in questione e quando i proprietari hanno trovato la porta forzata hanno capito che qualcosa di grave era successo. Sono stati dunque allertati i militari, i quali hanno individuato i due ladri all’interno di un treno presso la stazione ferroviaria.

Addosso avevano chiavi, giraviti e tutta la refurtiva rubata poco prima, nascosta in una calza: gioielli d’oro del valore di circa 15.000 euro. Sono stati arrestati per furto aggravato in abitazione e, dopo le formalità, il minore è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di Napoli mentre la 18enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button