Cronaca

Furto di computer all’hub vaccinale di Frattaminore: attività sospese

Le persone convocate dall'Asl Napoli 3 Nord per la terza dose del vaccino anti Covid sono state dirottate all'hub vaccinale di Frattamaggiore

Furto di computer e attrezzatura informatica all’hub vaccinale di Frattaminore. Tutto è successo nella notte tra martedì 7 e mercoledì 8 dicembre quando una banda di ladri ha portato via 6 computer e 7 stampanti utilizzati dal personale per registrare le vaccinazioni. A causa del furto sono state bloccate tutte le attività di somministrazione dei vaccini in attesa che venga sostituito il materiale saccheggiato.

Furto di computer all’hub vaccinale di Frattaminore

Le persone convocate dall’Asl Napoli 3 Nord per la terza dose del vaccino anti Covid sono state dirottate all’hub vaccinale di Frattamaggiore, allestito nella zona industriale, fin quando non saranno ripristinate le apparecchiature.

Le indagini

Le indagini sono condotte dai carabinieri della caserma di Frattamaggiore con il comandante Marcello Montinaro e coordinate dal capitano Andrea Coratza della compagnia di Giugliano. I militari hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza sia dell’edificio che di alcuni esercizi nei dintorni e con personale specializzato hanno proceduto ad effettuare tutti i rilievi.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button