Universiadi, ancora furto ad un atleta: rubato stereo ad un nuotatore italiano

furto-stereo-universiadi

Furto di uno stereo ad un atleta italiano delle Universiadi. La vittima è il nuotatore Matteo Milli, la sua auto era in via Scandone

Ancora un furto alle Universiadi. Questa volta la vittima dei malviventi è stato un atleta italiano, il nuotatore Matteo Milli il quale ha denunciato l’accaduto su Facebook.

Furto alle Universiadi, vittima Matteo Milli

Il nuotatore ha denunciato il furto di stereo e navigatore della sua automobile in via Scandone. Su Facebook ha scritto: “Grazie Universiade per le prime 3 ore passate qui!”. Ad ogni modo Milli non cade nella trappola della discriminazione: “Queste bestie ci sono ovunque, ultimamente in Italia fin troppe! E spesso sono italiani”. Si tratta del secondo furto nel giro di pochi giorni.

TAG