Cronaca

Giovane napoletana muore negli USA: stava andando al festival del rock con le amiche

Una ragazza napoletana che viveva a San Diego, negli Stati Uniti, e due amiche sono state coinvolte in un incidente stradale. Le ragazze viaggiavano su una Bmw che è si è schianta contro un albero. Le giovani si stavano recando al Coachella Valley Music Festival.

Giovane napoletana morta negli Stati Uniti

La vittima, come riportato da Il Mattino, è la 18enne Ginevra Gallone Latte. Manuela C.R, 16 anni, che sedeva avanti, è in ospedale in gravi condizioni a causa delle ferite riportate. Il guidatore, il 21enne Cesar Hernandez Ozuna, è stato portato all’ospedale con delle ferite al volto.

L’incidente è avvenuto alle 4 del mattino. Secondo gli inquirenti, l’autista è uscito dalla carreggiata a causa dell’alta velocità e ha perso il controllo dell’auto. La collisione sarebbe stata così violenta che l’auto si è spezzata in due tronconi. La diciottenne che era seduta sul sedile posteriore sarebbe stata sbalzata fuori, morendo sul colpo. Gli inquirenti locali stanno investigando su un possibile ruolo di droga e alcol alla base dell’incidente.

Articoli correlati

Back to top button