Cronaca

Giugliano, rapina armata al ristorante: incassano il bottino e scappano

GIUGLIANO. Rapina alla chiusura del locale “Fenesta Verde”. I malfattori incassano i soldi della giornata e riescono a far perdere le proprie tracce. Sotto shock le due vittime: il titolare del ristorante e suo figlio. Proseguono le indagini della polizia per identificare i due rapinatori.

Rapina alla chiusura del ristorante, scappano con il bottino

Il fatto è accaduto ieri sera alle 19 in via degli Innamorati. I rapinatori, armati di grimaldelli e piedi di porco, avrebbero atteso Gena Iodice, titolare e nota chef del locale, e suo figlio Francesco per attuare l’inseguimento. Poco dopo aver imboccato la strada, i due sono stati bloccati in auto e ordinati con violenza di consegnare assegni e denaro in contanti. I ladri, dopo aver attuato il piano, sono riusciti a scappare per le strade del centro. Inutili i tentativi di rincorrere i malviventi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button