Cronaca

Incidente a Sant’Antimo, investita da uno scooter: muore madre di due figli

Tragico incidente stradale a Sant’Antimo: una donna è stata investita e uccisa da uno scooter pirata mentre tornava a piedi a casa. La vittima è Anna Iannicello, 69enne madre di due figli.

Tragico incidente a Sant’Antimo, muore madre

La tragedia si è consumata in via Manzoni a Sant’Antimo, dove ha perso la vita Anna Iannicello, 69 anni, sposata e mamma di due figli. Poche ore dopo, i carabinieri hanno identificato e arrestato il pirata della strada, mentre è stato denunciato a piede libero il passeggero del mezzo a due ruote.

Pirata della strada in manette

Finisce in manette Alberto Petruzzelli, 31 anni, incensurato di Sant’Antimo, che ora è agli arresti domiciliari, accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso. L’uomo, come hanno accertato i carabinieri della compagnia di Giugliano, diretta dal capitano Andrea Coratza e i militari della tenenza di Sant’Antimo, oltre lanciare lo scooter ad una velocità doppia rispetto al limite massimo per i centri abitati, non aveva nemmeno l’assicurazione per il mezzo a due ruote.

Articoli correlati

Back to top button