Politica

Iniziativa all’ospedale San Giovanni Bosco per abolire i ticket

NAPOLI. Raccolta di firme con apposito volantinaggio per chiedere di abolire il ticket sanitario in Campania. La manifestazione si è svolta oggi presso l’ospedale San Giovanni Bosco, organizzata dal Comitato San Giovanni Bosco e dal Coordinamento Campano per la Sanità, e ha visto la partecipazione del personale sanitario e di varie associazioni del territorio.

L’obiettivo è quello di «fermare le speculazioni sulla Sanità pubblica», cancellando o comunque riducendo sensibilmente il costo dei ticket, che impedisce a molte persone di accedere a cure mediche. «In concomitanza dello sciopero nazionale dei sindacati di base in corso oggi – ha dichiarato Paolo Fierro di “Medicina Democratica” – un gruppo di operatori sanitari ha scioperato prestando consulenze gratuite all’utenza e abbiamo raccolto firme e le adesioni di chi vuole abolire i ticket».

«La gente si cura sempre meno – ha dichiarato Luigi Paganelli, membro del Comitato San Giovanni Bosco – e la rete che si sta formando tra i comitati ha per obiettivo proprio la facilità di accesso alle cure per tutti». Circa 300 le firme raccolte nel corso della mattinata: iniziative simili sono previste prossimamente anche in altre strutture ospedaliere.

Articoli correlati

Back to top button