Politica

Ischia in festa per Giulio, il primo bambino nato nel 2023

A Ischia è nato il primo bambino del 2023. Un mese e mezzo dopo la frana che ha ucciso dodici persone, sull’isola torna la speranza. A Capodanno, nel pomeriggio di domenica 1 gennaio, è arrivato il vagito di Giulio, il primo dell’anno. Giulio è venuto al mondo all’ospedale Rizzoli dove Arnalda, la madre, ha voluto che nascesse sui figlio.

Ischia, emozione per il primo bambino nato nel 2023

“Alle future mamme dell’isola, dico soltanto di far nascere qui i propri bimbi” ha detto la donna guardando suo figlio, venuto alla luce alle 19.53 del primo gennaio, col peso di tre chili e mezzo circa. Grande emozione anche per papà Pierpaolo.

“Speriamo porti fortuna all’isola in questo momento di sconforto generale. Che Giulio sia il simbolo di una rinascita per tutti e, soprattutto e da incoraggiamento per incentivare le nascite, che sono in calo” ha dichiarato la donna come riportato da Repubblica.

L’invito a partorire a Ischia

A chi sceglie di partorire sulla terraferma, Arnalda assicura “che il reparto di ginecologia e pediatria funziona alla grande, che c’è un efficacissimo corso pre-parto organizzato dall’Asl Napoli 2 Nord è che il personale è numericamente e qualitativamente adeguato”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button