Cronaca

Ischia, l’isola travolta dalla violenza: due risse in poche ore, tensione in albergo

Violenza a Ischia, due risse in poche ore. La Polizia è dovuta intervenire nel cuore della notte tra domenica e lunedì

Estate violenta ad Ischia: due risse in poche ore hanno “movimentato” la situazione sull’isola. La Polizia è dovuta intervenire nel cuore della notte dopo che i turisti arrabbiati avevano preso letteralmente d’assalto la reception di un albergo al centro di Forio. Gli agenti sono stati impegnati in una trattativa fiume per riportare la calma dentro e fuori la struttura, davanti alla quale nel frattempo si era radunata una folla di curiosi come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Violenza a Ischia, due risse in poche ore

Urla, spintoni e suppellettili dell’albergo danneggiati. Circa cento le persone coinvolte, con gli uomini del commissariato di Ischia diretti dal vicequestore Ciro Re costretti ad una notte di superlavoro. Sono state necessarie più di due ore solo per identificare i soggetti coinvolti. Tra questi, uno dei proprietari dell’albergo e alcuni suoi collaboratori. Episodio preceduto da un’altra rissa, scoppiata per futili motivi sempre a Forio. Le due settimane centrali di agosto si annunciano insomma davvero di fuoco per l’isola verde.

La violenza

Un altro episodio di violenza è avvenuto in un altro albergo di Forio, questa volta in località Fortino. Stando ad una prima ricostruzione, al vaglio delle forze dell’ordine, il proprietario della struttura avrebbe ripreso un piccolo ospite che armeggiava davanti a una macchina automatica, chiedendo l’attenzione dei genitori. Questi per tutta risposta avrebbero aggredito l’uomo e un suo parente. Sembrava finita lì. Invece sono arrivati i dipendenti e questa volta ad avere la peggio sono stati i clienti.

Articoli correlati

Back to top button