Cronaca

Caos viabilità a Napoli: dopo la Tangenziale anche via Caracciolo sarà chiusa per lavori

I lavori sulla Tangenziale di Napoli paralizzeranno la città per parecchio tempo, ma non saranno gli unici: da gennaio la porzione ancora percorribile di via Caracciolo chiuderà per lavori.

Lavori a via Caracciolo: stop al traffico da gennaio a marzo

A partire dal sette gennaio la porzione ancora percorribile di via Caracciolo sarà occupata dal cantiere posa di cavi di altissima tensione dell’Elettrodotto Fuorigrotta-Napoli Centro, della Terna.

In base alle previsioni, se i lavori dovessero terminare nei tempi stabiliti, il cantiere dovrebbe essere smantellato antro il 12 marzo del 2021.

E il lungomare?

L’amminiztrazione comunale ha chiesto di “salvare” il lungomare, e di lasciare lo spazio percorribile per le biciclette, annullando quello ancora disponibile per le auto. Ma non si sa ancora se Terna accontenterà la richiesta. Ma il centro della città non sarà l’unico a subire disagi.

Fuorigrotta

Giorni difficili si prospettano per il quartiere Fuorigrotta dove, dalla prossima estate fino al marzo del 2021, ci sarà l’invasione die cantieri.

Quale sarà l’alternativa per le auto che non potranno più immettersi su via Caracciolo?

Una sequenza di lavori infinita

I lavori sulla Tangenziale non sono ancora cominciati e già i napoletani si preparano a vedere la loro città spezzata in mille zone diverse, non collegate tra loro.

I percorsi alternativi per la Tangenziale

Secondo l’azienda, per le auto provenienti dall’area ovest, quindi da Pozzuoli, sarà necessario uscire a Fuorigrotta, percorrere il primo tunnel verso Mergellina, raggiungere l’area vietata al traffico di via Partenope, svoltare verso il tunnel della Vittoria e poi percorrere via Acton e via Marina fino alla confluenza con corso Garibaldi per attraversare l’area della Ferrovia e e tornare di nuovo alla tangenziale all’altezza di Corso Malta.

Una via crucis.

Il percorso a ritorno

Per chi vuole “provare” a tornare, invece, il suggerimento è quello di uscire a Corso Malta, raggiungere via Arenaccia e poi risalire i Ponti Rossi fino a raggiungere lo svincolo Capodimonte dal quale imboccare nuovamente la Tangenziale. Semplicissimo.

Articoli correlati

Back to top button