Cronaca

Liberalizzazione droghe leggere, Gabrielli è contrario

NAPOLI. No alla liberalizzazione e alla legalizzazione delle droghe leggere. Lo dice il capo della polizia Franco Gabrielli rispondendo a una domanda del direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi Enzo Fortunato che lo ha intervistato. Lo riporta l’Ansa.

Liberalizzazione droghe leggere, il no di Gabrielli

“C’è una corrente di pensiero, composta tra l’altro da figure del tutto autorevoli – sottolinea Gabrielli – che dice che tutto ciò che è proibizionismo poi alla fine non attenua la domanda e anzi favorisce le organizzazioni criminali che sul proibizionismo costruiscono le loro fortune”.

Però, aggiunge, “è anche vero che non esistono droghe leggere e droghe pesanti. E l’esperienza insegna che molto spesso le droghe leggere sono l’anticamera di quelle pesanti”. Per questo, conclude, “io sono un tradizionalista. Non sono per la liberalizzazione, non sono per la legalizzazione. Sono, invece, per uno sforzo complessivo anche e soprattutto per l’educazione”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button