Cronaca

Lotta al cancro, giovane ricercatrice napoletana premiata in Canada

NAPOLI. Doppio riconoscimento per l’Istituto nazionale tumori di Napoli Fondazione G. Pascale: in Canada, verrà premiata Marilina Piccirillo, giovane ricercatrice napoletana dell’Irccs partenopeo. Al venticinquesimo Congresso del Collegio di Odontiatria, a Roma, è stato premiato invece il lavoro dell’equipe di Franco Ionna, per il “Pattern di crescita di un osteoma solitario della mandibola: caso clinico”.

La ricercatrice napoletana premiata in Canada

La giovane ricercatrice, che il 27 aprile riceverà a Toronto il premio 2018 del Cancer Trials Group Canadese: insieme con il team della Unità Sperimentazioni Cliniche dell’Istituto Pascale, diretta da Francesco Perrone, Piccirillo è la coordinatrice, a livello internazionale, di uno studio all’avanguardia per il trattamento del mesotelioma pleurico con uno dei più promettenti farmaci immunoterapici oggi disponibili, il pembrolizumab. Uno studio condotto insieme con i ricercatori di vari Istituti oncologici italiani ma anche canadesi e, a breve, ricercatori inglesi.

Fonte: Ansa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button