Cronaca

Lutto nel napoletano, muore Simona per un cancro: un’altra vittima della Terra dei Fuochi

La città di Caivano è in lutto per la morte della giovane Simona, 28enne uccisa da un cancro dovuto a quanto pare dalla Terra dei Fuochi: ieri si era anche cresimata.

Addio alla giovane Simona

Caivano piange la scomparsa di Simona, 28enne uccisa da un cancro. A quanto pare sarebbe un’altra vittima della terra dei fuochi. A dare la terribile notizia è stato don Maurizio Patriciello, parroco del parco verde di Caivano.

Don Maurizio ha informato la popolazione tramite il proprio profilo Facebook, attraverso un commosso post. Ieri, la giovane si era anche cresimata ma alla fine il destino ha voluto concederle la goia di questo straguardo solo per poche ore.

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto