In manette i fratelli dello spaccio: cocaina e documento contraffatto

spaccio

I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato i fratelli Luigi e Giuseppe Troise, 31 e 37 anni, entrambi residenti a Cercola

I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato i fratelli Luigi e Giuseppe Troise, 31 e 37 anni, entrambi residenti a Cercola, quest’ultimo in atto sottoposto a detenzione domiciliare.

Arrestati i fratelli dello spaccio

A seguito di perquisizioni, personali e domiciliare, due fratelli di Cercola sono stati trovati in possesso di circa 15 grammi di cocaina in dosi e di materiale per confezionare dosi nonché di 0,5 grammi di marijuana e 210 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita.

Sequestrata anche una carta d’identità contraffatta, rinvenuta in uso a Giuseppe. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

TAG