Cronaca

Marano, farmacista viola gli arresti domiciliari: arrestato

MARANO. Un noto farmacista di Marano finisce in manette per aver violato gli arresti domiciliari. A.C. era sottoposto a misura cautelare da alcune settimane a causa di un’indagine condotta dai carabinieri del Nas circa una presunta truffa ai danni del Sistema sanitario nazionale.

Legale rappresentante di attività a Marano e nei paesi vesuviani, il farmacista è accusato assieme ad altre persone di ricettazione e falsificazione di ricette mediche rubate, dall’Asl di Caserta, nel 2016. In seguito ad indagini supplementari di polizia giudiziaria coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, i militari hanno notificato un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari con il trasferimento in carcere di A.C.
L’uomo, contrariamente a quanto disposto dalle autorità, avrebbe ripetutamente violato gli arresti domiciliari, entrando in contatto con persone esterne al proprio nucleo familiare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto