Cronaca

Miano, protestano i dipendenti Anm del deposito Garittone

NAPOLI. Protestano gli autisti e i dipendenti dell’Anm del deposito Garittone di Miano. I lavoratori incrociano le braccia da stamani contro la paventata ipotesi di chiusura, a partire da giugno, dello storico deposito dell’area a nord di Napoli. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La protesta Anm a Miano

Sul posto sono intervenute due pattuglie dei carabinieri. Disagi per gli utenti si registrano in molti comuni della provincia: Mugnano di Napoli e Marano di Napoli in primis. Tantissimi i pendolari in attesa dell’arrivo di autobus.

Secondo i promotori dell’iniziativa, con la chiusura del deposito «i mezzi in provincia arriveranno con il contagocce. Si prevede – aggiungono – una drastica riduzione di alcune corse».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button