Cronaca

Migranti, i numeri della Procura: 100 dispersi e 401 arrivati vivi a Salerno

NAPOLI. La Procura di Salerno ha reso noti tutti i numeri relativi all’ultimo sbarco di migranti avvenuto in città. Oltre alle 26 donne trovate morte a bordo della nave spagnola Cantabria, altri 401 migranti sono arrivati vivi sulle coste campane.

Il Procuratore della Repubblica Corrado Lembo ha quindi emanato i dati completi sull’ultimo sbarco di migranti. Da qui è possibile leggere le seguenti cifre:

  • 100 dispersi in mare;
  • 64 migranti salvati dalla piccola imbarcazione affondata con oltre 150 persone. Tra i salvati ci sono 6 bambini, 36 uomini e 22 donne, di cui 2 incinte;
  • 140 migranti salvati dalla M/N Bergamini della Marina Militare Italiana (12 bambini, 88 uomini e 40 donne);
  • 53 migranti salvati dalla nave irlandese L.E Niamh a bordo di un natante in vetroresina (8 bambini, 38 uomini e 6 donne di cui 2 in gravidanza).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button