Cronaca

Frosinone: donna fermata per furto di un Hoverboard, è la moglie di Gianni Nazzaro

Una donna è arrestata dalla polizia a Frosinone per aver rubato uno skate elettrico, un Hoverboard, durante la sosta in autogrill, è la moglie del cantante napoletano Gianni Nazzaro.

Arrestata per furto la moglie di Gianni Nazzaro

La donna, che è anche manager dell’artista, avrebbe compiuto il furto il 3 maggio scorso all’interno dell’area di servizio La Macchia Ovest, nel Comune di Anagni. Oggetto del furto sarebbe un Hoverboard della Ducati Corse, un articolo in edizione limitata, valore 200 Euro.

Dopo il fermo la perquisizione a casa

La Polstrada, dopo averla fermata ha perquisito la casa della coppia. Qui trova la refurtiva di altri colpi compiuti dalla donna con suo figlio. Nella specifica della polizia:

La perquisizione dell’abitazione romana della coppia aveva permesso pochi giorni dopo di rinvenire e sequestrare l’Hoverboard rubato.

La donna fu arrestata già nel 2007 per aver rubato degli abiti da Gucci a Napoli.

Chi è Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro raggiunse il successo negli anni ’70, vincendo il Festival di Napoli con “Me chiamme ammore”, in coppia con Peppino di Capri. Poi i successi come “L’amore è una colomba”, “Bianchi cristalli sereni”, “Non voglio innamorarmi mai”, “A modo mio e In fondo all’anima”.

Articoli correlati

Back to top button