Cronaca

Molestie e minacce ad una 14enne della provincia di Milano, arrestato 16enne di Sant’Antimo

Molestie e minacce ad una 14enne della provincia di Milano, arrestato 16enne di Sant’Antimo. I due si erano conosciuti sui social, dopo le prime conversazioni in chat la 14enne aveva deciso di troncare i contatti lui non lo accettava. Da quel momento per la giovane è iniziato l’incubo.

L’inizio di un incubo

Il 16enne, sentendosi rifiutato, ha iniziato minacciarla di morte al telefono, via chat e su tutti i social. Aveva persino creato un profilo falso a nome di lei, scrivendo poi frasi ingiuriose e indecenti, anche a danno delle sue amiche, a nome delle quali aveva aperto altri profili falsi.

Le minacce

La 14enne, originaria di Rozzano, in provincia di Milano, viveva ormai nel terrore, specialmente da quando il giovane aveva minacciato di raggiungere Rozzano e di accoltellarla, insieme con il suo fidanzato.

Una volta denunciato il fatto ai Carabinieri, le indagini sono partite immediatamente. Identificato lo stalker, per lui è scattata la misura cautelare in comunità.

Al giovane sono stati sequestrati lo smartphone, il tablet e il computer.

 

Articoli correlati

Back to top button