Cronaca

Movida e parcheggiatori abusivi, raffica di sanzioni

NAPOLI. Gli agenti dell’unità di Chiaia della polizia municipale sono stati impegnati nella zona dei baretti, con particolare riferimento all’area pedonale di via Ferrigni, dove hanno sottoposto a verifica otto locali, riscontrando in due casi l’occupazione abusiva di suolo pubblico, con un locale che occupava circa 4,5 metri quadrati e un altro che eccedeva nell’occupazione per circa 23 metri quadrati, il tutto per un importo totale di sanzioni e canone Cosap di 18.900 euro.

Nell’area pedonale di Via Ferrigni hanno provveduto, inoltre, a elevare verbali di sosta a carico di auto e motoveicoli, a prelevare un’auto in divieto con carro attrezzi che ostruiva il passaggio, nonché a sequestrare uno scooter privo di assicurazione che a velocità e contro il senso di marcia percorreva tra la folla via Alabardieri.

Parcheggiatori abusivi

Per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, sono stati effettuati controlli durante gli orari serali e notturni nelle zone interessate dalla movida, in collaborazione con il personale Anm: sono stati elevati 520 verbali per la sosta e verbalizzati 9 parcheggiatori abusivi con il sequestro in alcuni casi dei proventi illeciti.​ In viale Gramsci è stato verbalizzato un parcheggiatore abusivo con sequestro di 150​ euro​ e per guida con patente revocata e mancata copertura assicurativa del motoveicolo guidato con sequestro dello stesso.

Nella zona di Fuorigrotta gli agenti hanno effettuato controlli nelle zone del Med e in Viale Kennedy sorprendendo 25 persone intente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo, elevando 75 verbali per irregolarità di sosta e controllando 20 veicoli di cui 2 verbalizzati per assenza di copertura assicurativa e 2 per l’uso del telefonino durante la guida. Nella zona controllata sono stati effettuati anche controlli amministrativi a pubblici esercizi elevando un verbale ad un esercizio di disco-pub per mancato rispetto della normativa sull’inquinamento acustico, con sanzione di 2.000 euro. In piazzale Tecchio è stato verbalizzato​ un soggetto ​per l’occupazione abusiva di suolo pubblico con tavolini e sedie, l’installazione di tende senza autorizzazione e la mancata esposizione dei prezzi.

Al Vomero gli agenti sono stati impiegati in particolare in via Aniello Falcone, dove hanno elevato 67 verbali per violazione al codice della strada, in via Cilea con 43​ violazioni e nella zona di piazza Vanvitelli, via Bernini e piazza Fanzago dove sono state verbalizzate 114 violazioni, ​tre verbali per l’attività di parcheggiatori abusivi e 5 occupazioni abusive di suolo pubblico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button