Cronaca

Nuovo assalto al Pronto soccorso del Pellegrini, aggredite due infermiere: fermato

Nuovo assalto al Pronto soccorso del Pellegrini a Napoli dove sono state aggredite due infermiere da un uomo

Nuovo assalto al Pronto soccorso del Pellegrini a Napoli dove sono state aggredite due infermiere da un uomo che si era presentato per farsi curare un mal di denti e non ha voluto attendere il turno.

Pronto soccorso a Napoli, aggredite due infermiere

Questo pomeriggio l’ospedale Pellegrini di Napoli ha registrato l’ennesima aggressione ai danni del personale sanitario. Un energumeno si è presentato con il mal di denti al pronto soccorso del nosocomio partenopeo e pretendeva di entrare subito per essere assistito. Dopo che gli è stato attribuito un codice non emergenziale nel triage, e gli è stato detto di aspettare, ha dato in escandescenza aggredendo due infermiere e sfondando un vetro del reparto. L’aggressore è stato fermato e identificato. Ad una delle due aggredite sono stati dati 5 giorni di prognosi.”

Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto la segnalazione dal personale in servizio nell’ospedale.

Articoli correlati

Back to top button