Cronaca

Napoli, aggressioni al personale del 118: a settembre arrivano le bodycam

Il manager della Asl, Ciro Verdoliva, annuncia che da settembre saranno pubblicati i bandi d’acquisto delle telecamere da montare sulle autoambulanze del 118, nei pronto soccorso e direttamente sul personale sanitario impegnato a lavorare nelle prime linee (bodycam).

Bodycam in arrivo contro le aggressioni

«Affrontare il nodo della sicurezza è una nostra priorità – avverte Verdoliva – ma la risposta non deve essere quella di militarizzare il servizio. Per questo puntiamo sull’uso di telecamere, sul cruscotto della vettura e sul corpo dei sanitari, equipaggiando il Servizio 118 di Napoli di dashcam e bodycam. Il nostro responsabile della privacy, la cui relazione è nel bando di gara, non ci ha posto alcun problema. Abbiamo avuto un ritardo nell’istruttoria della gara, ma dopo il via libera delle organizzazioni sindacali e sanitarie, procediamo spediti: a settembre pubblicheremo la gara per l’acquisto di tali strumenti tecnologici. Sicuramente entro le fine dell’anno, sia le nostre ambulanze, sia gli operatori, saranno vigilati dalle telecamere».

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto