Cronaca

Napoli, torna in cella il boss ergastolano Antonino Sudato

Torna in carcere il boss mafioso, condannato all’ergastolo, Antonino Sudato. Rientra in cella a Secondigliano, dopo la revoca della detenzione domiciliare che gli era stata concessa nelle scorse settimane per il rischio Coronavirus.

Torna in cella il boss ergastolano Antonino Sudato

Il rientro in carcere del condannato è legato all’applicazione del decreto Bonafede, approvato il 9 maggio scorso, e, in particolare, all’iniziativa del Dap, in base alla ‘lista’ messa a punto dal vicecapo del Dipartimento per l’Amministrazione penitenziaria Roberto Tartaglia a seguito delle scarcerazioni di boss avvenute nella fase di emergenza sanitaria.


Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto