Cronaca

Napoli, non paga i parcheggiatori abusivi e trova i finestrini dell’auto sfondati

Borrelli: “Una piaga da estirpare”

Non paga i parcheggiatori abusivi, e al ritorno trova i finestrini della propria auto rotti: è quanto successo in zona ospedaliera a Napoli. Borrelli: “Una piaga da estirpare”.

Napoli, finestrini rotti per non aver pagato parcheggiatori abusivi

Non ha pagato i parcheggiatori abusivi, e al ritorno ha trovato i finestrini dell’automobile sfondati. Questo quanto avvenuto sulla salita del Policlinico, zona ospedaliera. La denuncia dell’uomo, che poi ha filmato la sua povera vettura con i danni subiti, è stata raccolta dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Borrelli: “Basta, è una piaga”

“I parcheggiatori abusivi si sentono ormai padroni delle strade e chi non paga la loro ‘tassa’ deve essere punito. Questa è la mentalità criminale e violenta che noi di Europa Verde combattiamo da anni”, ha detto Francesco Emilio Borrelli, che ha anche diffuso il video in Rete, “non possono esserci attenuanti o giustificazioni per chi si comporta in questo modo, queste persone sono delinquenti senza scrupoli pronti a fare danni al prossimo. Una piaga che va assolutamente estirpata dalla nostra città”, ha concluso.

Articoli correlati

Back to top button