Cronaca

Napoli: lavavetri minaccia automobilisti e aggredisce gli agenti intervenuti sul posto, arrestato

Minaccia gli automobilisti con una spazzola lavavetri. È successo nel pomeriggio di ieri, 23 maggio, all’incrocio tra via Marina e corso Garibaldi a Napoli. L’uomo, un 34enne marocchino irregolare sul territorio italiano, è stato tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale dalla Polizia a Napoli.

Minaccia automobilisti con una spazzola lavavetri: arrestato marocchino irregolare

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, transitando all’incrocio tra via Marina e corso Garibaldi hanno visto una persona che minacciava gli automobilisti. I poliziotti hanno raggiunto e bloccato l’uomo che li ha aggrediti utilizzando una spazzola lavavetri. Yassine Nirini, 34enne marocchino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto