Cronaca

Napoli: lavavetri minaccia automobilisti e aggredisce gli agenti intervenuti sul posto, arrestato

Minaccia gli automobilisti con una spazzola lavavetri. È successo nel pomeriggio di ieri, 23 maggio, all’incrocio tra via Marina e corso Garibaldi a Napoli. L’uomo, un 34enne marocchino irregolare sul territorio italiano, è stato tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale dalla Polizia a Napoli.

Minaccia automobilisti con una spazzola lavavetri: arrestato marocchino irregolare

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, transitando all’incrocio tra via Marina e corso Garibaldi hanno visto una persona che minacciava gli automobilisti. I poliziotti hanno raggiunto e bloccato l’uomo che li ha aggrediti utilizzando una spazzola lavavetri. Yassine Nirini, 34enne marocchino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button