Cronaca

Nessuna proroga alla cig, Whirlpool: a Napoli via ai licenziamenti per 322 operai

Napoli, parte la procedura dei licenziamenti della Whirlpool nonostante le richieste del Governo e dei sindacati di

Al vi la procedute per i licenziamenti degli operai dello stabilimento di Napoli della Whirlpool. Un via libera inevitabile nonostante le richieste del Governo e dei sindacati di posticipare i licenziamenti dei 350 lavoratori dello stabilimento di 13 settimane, attivando la cassa integrazione.

Napoli, al via i licenziamenti della Whirlpool

Lo ha comunicato nel corso del tavolo convocato questa mattina al Mise dalla viceministra Alessandra Todde, l’ad dell’azienda Luigi La Morgia. “Siamo consapevoli della nostra scelta – ha spiegato l’ad – siamo il più grande investitore e produttore di elettrodomestici in Italia, e dopo una lunga riflessione durata una settimana abbiamo deciso che andremo comunque avanti con i licenziamenti collettivi a Napoli”.

Articoli correlati

Back to top button