Cronaca

Patrizia Petrone morta dopo sette mesi di agonia: oggi i funerali

Napoli, Patrizia Petrone morta dopo sette mesi di agonia: era all'ospedale del Mare dopo una rapina subita

Dopo sette mesi è morta Patrizia Petrone, titolare della Antica Pizzeria Gianni e Genny di salita Tarsia. La donna fu vittima di una rapina messa a segno la sera del 17 luglio in via Salvator Rosa come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, Patrizia Petrone morta dopo sette mesi di agonia

Nota a tutti come Zia Patrizia, la donan si trovava in sella ad uno scooter guidato dalla nipote, quando due giovanissimi si affiancarono al loro mezzo al fine di rubarlo. Patrizia Petrone cadendo sull’asfalto riportò ferite alla testa e fu ricoverata in condizioni gravissime prima al Cardarelli e poi all’Ospedale del Mare, dove è morta nella giornata di ieri, giovedì 24 dicembre.

I funerali

funerali saranno celebrati oggi, venerdì 25 febbraio, presso la chiesa di Santa Maria della Pazienza.

Articoli correlati

Back to top button