Cronaca

Blitz al rione Traiano, rimossi murales e altarini dedicati agli uomini del clan

Smontati murales e altarini al rione Traiano di Napoli contestualmente all'operazione che ha portato a 11 arresti

Murales altarini dedicati agli uomini del clan di camorra al  rione Traiano di Napoli. Nel rione partenopeo, nella mattinata odierna, sono state arrestate 11 persone per droga. Contestualmente le forze dell’ordine hanno rimosso dal quartiere i murales e gli altarini dedicati agli uomini deceduti appartenenti all’organizzazione criminale.

Rione Traiano, smontati murales e altarini dedicati agli uomini del clan di camorra

Smontati due altarini, un disegno su tavola e un murale. In particolare, l’altarino e il disegno su tavola si trovano in via Catone e sono dedicati a Fortunato Sorianiello, ucciso il 13 febbraio 2014 in un agguato camorristico; l’altro altarino in via Palazziello è dedicato a Pasquale Vigilia deceduto il 18 dicembre 2012 in un agguato camorristico; il murale sito in via Nicola e Tullio Porcelli è dedicato a Renato Di Giovanni, ucciso il 27 gennaio 2017 in un agguato camorristico.

 

Articoli correlati

Back to top button