Cronaca

Napoli, rottama l’auto e poi ne denuncia il furto per non pagare cartelle esattoriali: denunciato

Napoli, nella mattinata di oggi, 3 luglio, una persona in sella a uno scooter, dopo aver chiamato il 113 per segnalare il furto della propria auto in corso Chiaiano, si è presentata presso il Commissariato Chiaiano per sporgere denuncia.

Rottama l’auto e ne finge il furto

Gli agenti hanno accertato che, pochi giorni prima, l’automobile era stata rottamata dall’uomo il quale, per eludere il pagamento di alcune cartelle esattoriali, ne aveva denunciato il furto.

Il provvedimento

L.T., 46enne napoletano, è stato denunciato per simulazione di reato; inoltre, lo scooter su cui viaggiava è risultato privo di copertura assicurativa e della relativa revisione e per tale motivo è stato sottoposto a sequestro.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button