Cronaca

Napoli, sequestrato lido abusivo allo Scoglione di Marechiaro: denunciato 70enne

L'uomo aveva posizionato abusivamente alcune attrezzature balneari

Ieri mattina, 14 giugno, è stato sequestrato un lido abusivo allo Scoglione di Marechiaro. Gli agenti del Commissariato Posillipo, i militari dell’Arma dei Carabinieri e personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Napoli, durante un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo sul demanio marittimo, hanno effettuato un controllo presso una banchina demaniale in località “Scoglione Marechiaro”.

Sequestrato un lido abusivo allo Scoglione di Marechiaro

Le forze dell’ordine, come riporta Cronache della Campania, hanno trovato un uomo che aveva posizionato abusivamente numerose suppellettili e attrezzature balneari.

L’uomo, un 70enne napoletano, aveva allestito un’area di 54 mq circa con 28 sedie a sdraio, 59 lettini in plastica, 4 frigo e 2 banchetti in legno e, per tali motivi, è stato denunciato per arbitraria occupazione di spazio del demanio marittimo secondo quanto previsto dal Codice della Navigazione mentre il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Articoli correlati

Back to top button