Cronaca

Napoli, Polizia disperde i bagnanti in zona rossa | Solarium su un parcheggio

A Napoli scoppia la voglia di sole: solarium a Marechiaro. Polizia e Carabinieri "rovinano" la festa dei furbetti della zona rossa

Napoli spunta un solarium in zona Marechiaro dove, da giorni, è emersa la voglia dei cittadini di godere del sole e delle belle giornate, le prime della stagione primaverile. Si segnalano centinaia di bagnanti nelle location libere del mare.

Napoli, solarium a Marechiaro in piena zona rossa

Nonostante la Campania si trovi ancora in zona rossa, sono tantissimi i giovani (e non solo) che da giorni affollano scogli e solarium improvvisati, come quello allestito sul terrazzo del parcheggio Brin. Ieri, mercoledì 31 aprile, la voglia di sole è stata però fermata dalle forze dell’ordine.

Interviene la polizia

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, sulla spiaggia di Marechiaro sono arrivati gli agenti di Polizia mentre in lungomare è costantemente presidiato dai carabinieri. Cinquanta le sanzioni elevate dall’Arma nei confronti dei furbetti della zona rossa.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button