Curiosità

Napoli-Udinese, partita importante per Maggio: ecco perché

NAPOLI. Maurizio Sarri sta affrontando in questo momento la partita di Coppa Italia Napoli-Udinese con una formazione piena di seconde linee. Col solo Callejon inamovibile in attacco, l’allenatore toscano ha deciso di concedere un po’ di riposo a gran parte dei titolarissimi. Proprio nell’ambito del turnover adoperato da Sarri, rientra l’impiego di Christian Maggio nella gara degli ottavi di Tim Cup.

 

Una bandiera fedele

 

Per il terzino destro del Napoli è tuttavia una partita molto importante in quanto si tratta della sua gara numero 300 in maglia azzurra. Arrivato dalla Sampdoria, Maggio ha esordito in campionato con i partenopei il 31 ottobre 2008 in un Roma-Napoli finito 1-1.

Punto fermo nella squadra allenata da Mazzarri, Maggio ha man mano perso il posto da titolare con gli arrivi in panchina di Benitez prima e Sarri poi. Nonostante ciò, l’infaticabile terzino azzurro resta uno degli idoli del San Paolo che acclama le sue prestazioni e la sua fedeltà da ben 10 stagioni, nel corso delle quali l’ex Samp e Fiorentina ha siglato 23 gol.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button