Cronaca

Napoli, allarme per la villa in stato di abbandono: “Degradata e sporca”

Dopo l'incendio di un gruppo di alberi avvenuto nei giorni scorsi, la villa pubblica è in stato di abbandono: l'allarme al Comune di Napoli

Dopo l’incendio doloso di un gruppo di alberi avvenuto nei giorni scorsi, la villa pubblica è in stato di abbandono: l’allarme al Comune di Napoli. “Degradata e sporca, intervenite”.ù

Napoli, villa in stato di abbandono

Ingabbiate dietro le transenne dell’area posta sotto sequestro finiscono anche le biciclette a noleggio. Sono lì all’esterno della Villa comunale tutte parcheggiate sotto l’insegna “To rent”, ma inaccessibili. Tutti chiusi i cancelli dell’ingresso principale, a piazza Vittoria. Così dal giorno dell’incendio, avvenuto quindici giorni fa.

L’allarme al Comune

Appena entrati in Villa lo scenario cambia di poco. I nastri delimitatori, infatti, sono ovunque e non solo nell’area sequestrata. I primi nastri segnaletici bianchi e rossi spuntano intorno agli alberi pericolanti che si trovano accanto alle giostre dei bambini, rotte anche quelle. Alcuni tubi delle altalene sono completamente spezzati, altri arrugginiti.

Articoli correlati

Back to top button