Cronaca

Covid nel carcere di Poggioreale: 56 detenuti e 21 agenti positivi

Covid nel carcere di Poggioreale, 56 detenuti e 21 agenti positivi: i garanti lamentano scarsa attenzione alle norme anti-Coronavirus

Covid nel carcere di Poggioreale, si sono registrati 56 detenuti e 21 agenti positivi: i garanti Ciambriello e Ioia lamentano scarsa attenzione alle norme anti-Coronavirus nella struttura detentiva partenopea.

Covid nel carcere di Poggioreale

 Samuele Ciambriello, garante dei detenuti della Campania, e Pietro Ioia, garante napoletano, lamentano le condizioni in fatto di contrasto al contagio: “Oggi ci siamo recati nel carcere di Poggioreale  e abbiamo notato come all’interno delle sale comuni nella stragrande maggioranza dei casi né detenuti né i familiari utilizzano i dispositivi di protezione individuale, quali mascherine e gel igienizzanti, durante il momento colloquiale e non viene garantito alcun distanziamento fisico necessario”.

Il report

“Ad oggi risultano 56 detenuti e 21 agenti contagiati. Con nostro rammarico abbiamo constatato, inoltre, che familiari ed avvocati possono entrare all’interno della struttura carceraria senza che vi sia bisogno o obbligo di mostrare né green pass in corso di validità, né tantomeno un tampone”.

Articoli correlati

Back to top button