Cronaca

Napoli, litiga con il fidanzato e si nasconde in garage armata di coltello

Litiga con il fidanzato e si rifugia in un garage armata di coltello: i fatti sono avvenuti nella notte di oggi, mercoledì 19 aprile, al Vomero di Napoli. Il 25enne è finito in manette mentre la donna è stata denunciata.

Napoli, litiga con il fidanzato e si nasconde in garage con un coltello

Nella notte di oggi i poliziotti, durante un sevizio di controllo, sono intervenuti in via Luca Giordano nei pressi di un garage in seguito ad una segnalazione di una persona armata. Sul posto, sono stati avvicinati da un uomo che ha raccontato loro che la fidanzata si era nasconsta in garage e si stava provocando dei tagli con un coltello.

Gli agenti si sono recati presso il luogo indicato ma, alla vista di un dipendente, l’uomo è andato in escandescenza aggredendo gli operatori che lo hanno bloccato dopo una breve colluttazione. Infine, hanno accertato che la donna si era rifugiata nel garage con un’amica dopo aver avuto una lite con l’uomo e temendo di essere aggredita aveva portato con sé un coltello. Il 25enne, con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni personali aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre la donna è stata denunciata per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio