Politica

Omicidio della guardia giurata Franco Della Corte: la decisione del giudice

NAPOLI. Novità nelle indagini sull’omicidio di Franco Della Corte, il vigilantes ucciso all’esterno della metropolitana di Piscinola. Riporta la notizia il quotidiano NapoliToday.

La decisione del gip

Il gip del tribunale dei Minori ha convalidato il fermo dei tre minori con le accuse di tentata rapina e omicidio volontario. Due dei tre sostengono di aver aggredito la guardia giurata per rivendere in seguito la sua pistola: il più piccolo della banda, nonché quello più spietato, ha invece raccontato di aver proposto a mo’ di passatempo l’aggressione ai danni della vittima, esaltato dalle droghe assunte quella sera.

L’interrogatorio di garanzia

Questa mattina, l’interrogatorio di garanzia: due dei tre sono coinvolti fisicamente nel pestaggio, un terzo, invece, si sarebbe defilato rispetto agli amici. Nei confronti dei tre è stata emessa ordinanza di  custodia cautelare in carcere.

La protesta dei colleghi

Stamattina, intanto, fuori la fermata della metropolitana di Piscinola, i colleghi di Franco Della Corte hanno chiesto a gran voce giustizia per Franco, esponendo cartelli e fiori.

Articoli correlati

Back to top button