Cronaca

Non è contento delle cure ospedaliere dell’Ospedale del Mare, aggredisce infermiere di turno e guardie giurate

L'uomo, a seguito di un incidente, aveva ricevuto le cure del caso ma non era contento delle stesse ed ha aggredito l'infermiere di turno e le guardie giurate che hanno scongiurato il peggio

Non si fermano le violenze negli ospedali, nella serata di ieri si è registrata una nuova aggressione all’Ospedale del Mare: l’uomo, a seguito di un incidente, aveva ricevuto le cure del caso ma non era contento delle stesse ed ha aggredito l’infermiere di turno e le guardie giurate che hanno scongiurato il peggio.

Aggressione all’Ospedale del Mare, coinvolti infermiere e guardie giurate

A seguito di un incidente stradale e dopo aver ricevuto le cure del caso, non soddisfatto delle stesse, aggredisce infermiere di turno e guardie giurate che con professionalità e competenza riescono ad evitare il peggio. Il protagonista dell’evento è un soggetto in evidente stato di agitazione psicomotoria (probabilmente sotto effetto di sostanze stupefacenti). Lo stesso si dava poi alla fuga, prima dell’arrivo della Polizia.

La denuncia

Sull’argomento è intervenuto il leader dell’Associazione nazionale guardie particolari giurate Giuseppe Alviti che complimentandosi con le guardie giurate della Security Service per il loro operato, evitando il peggio, ha sottolineato come sia importante la figura delle stesse in un contesto di sicurezza sussidiaria e complementare.

Articoli correlati

Back to top button