Cronaca

Parco archeologico di Ercolano, cede affresco a Villa Sora: immediati gli interventi di restauro

Cede un affresco a Villa Sora, a Torre del Greco: interviene prontamente il Parco Archeologico di Ercolano. Al lavoro i funzionati, impegnati negli interventi di restauro. Possibile collegamento con lo sciame sismico.

Cede affresco a Villa Sora, interviene il Parco archeologico di Ercolano

Il cedimento accende i riflettori su un tema attuale che interessa l’intero territorio ed è quello dello sciame sismico che quotidianamente viene registrato – interviene il direttore Francesco Sirano – sul quale il parco è particolarmente attento, non possiamo escludere che il crollo sia dovuto proprio a tali fenomeni che si sommano alle sollecitazioni che i diversi mutamenti dello scenario climatico determinano anche sul patrimonio culturale. Garantire la sicurezza del patrimonio e di tutti coloro che lo vivono, dei lavoratori e visitatori, è una delle direttrici principali del nostro operato, in un processo di continuo miglioamento ed adeguamento alle circostanze ambientali e agli elementi di contesto, ad esempio gli interventi per l’installazione di defibrillatori nel parco. Interpretiamo con fierezza la recente assegnazione della villa al patrimonio di competenza del nostro Parco, come siamo abituati ormai da tempo il territorio è il nostro riferimento costante nella costruizione di rete e dunque anche in questo caso uno dei nostri orientamenti è la creazione di un networking territoriale di sinergie con tutte le istituzioni, associazioni, stakeholders che nel tempo hanno già manifestato il loro amore per il patrimonio culturale.”

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio