Cronaca

Pistola, droga e 15mila euro in un bar: arrestati i titolari

CAIVANO. I carabinieri della tenenza di Casoria hanno setacciato un bar di Caivano gestito da tre giovani incensurati del posto, i due 28enni Giuseppe Tuppo e Antonio Castaldo, e la sorella di quest’ultimo, Ida Castaldo, di anni 21. Riporta la notizia il quotidiano Il Mattino.

La perquisizione

Nel domicilio dei tre, nei pressi dell’attività, grazie alla perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati 15.300 euro ritenuti provento di spaccio, una pistola a salve privata del tappo rosso, una dose di marijuana, un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento. Finiti in manette, i gestori del bar dovranno rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio: ora si trovano agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button